Lettori fissi

mercoledì 29 gennaio 2014

c.a.a.p 3

Presto care mie vi parlerò di loro,c.a.a.p 3 ....Basta capelli caduti nella doccia, nella vasca, per terra, e poi  nella spazzola .....!!! Saranno buoni ?! presto lo vedremo!!!

domenica 26 gennaio 2014

FAGE fruyo 0%

 Oggi vi voglio parlare di Fruyo 0% uno yogurt greco senza rivali sul mercato non solo greco ma nel mondo,,ed ecco perche dico questo:
 FAGE (FA-YEH),ha iniziato nel 1926 con il primo negozio di latticini ad Atene in Grecia, che è diventato famoso per i suoi yogurt deliziosi, cremosi ed unici nel loro genere. Questa latteria è stata fondata dalla famiglia di Athanassios Filippou, il nonno dell’attuale Amministratore Delegato di Fage.
   Nel 1954,sotto la guida del fondatore di Fage Athanassios Filippou, Ioannis Filippou lanciò ad Atene la prima rete di vendità di yogurt all'ingrosso.
    Nel 1964  Ioannis e suo fratello Kiriakos aprirono il primo impianto di produzione di yogurt,che fino a metà dei anni 1970 vendevano e producevano yogurt per la vendita al detaglio sfuso, senza un marchio.
     Nel 1975 da Galatsi spostarono l'impianto a Metamorfossi e iniziarono per primi a realizzare lo yogurt che portava il marchio di fabbrica FAGE,in piccole confezioni,simili a quelle di oggi.
   Nel 1983 "sbarcarono" nel Regno Unito poi anche in Italia e moltri altri paesi,ma l'arrivo in SUA nel 1988 fu diciamo la ciliegina "nello yogurt" perchè cosi erano arrivati in tutto il mondo.
    Tanto importante è diventato il marchio in America che nel 2006 subentando la terza generazione della famiglia, decisero d'aprire uno stabilimento anche a New York operativo dal 2008.Con i loro prodotti si son fatti conoscere e continuerano a farlo.
i loro valori sono Integrità,Responsabilità,Qualità,Responsabilità Sociale,Rispetto dell’Ambiente.Fiducia nelle persone.
 hanno una vasta gamma non solo di yogurt ma anche desert,formaggi ,l'inmancabile tzatziki, tradizione graca a 360°.
Io ho avuto la possibilità di assaggiare grazie al progetto FAGE assieme aTRND
le 8 varianti di gusto fruyo 0%,Fragola Mirtilli, Pesca,Ciliegia,Vaniglia,Ananas;Limone e Caffè .
Yogurt colato,senza grassi ,senza conservanti,senza glutine,senza coloranti,e in fine senza dolcificanti artificiali.Io ne ho preparato anche dei deliziosi cupcakes usando fruyo0% fragola, una goduria
         http://italia.fage.eu/
qui troverette tutto quel che significa FAGE ,
         http://italia.fage.eu/ricette
 tutte le ricette proposte e tante altre cose interessanti.

venerdì 24 gennaio 2014

Tiedda o tiella barese patate riso e cozze


Oggi venerdì pesce perciò per pranzo prepariamo la tiedda o tiella nel dialetto dei piccoli paessi baresi ,vale a dire teglia  di patate ,riso e cozze. Vediamo cosa serve:
Cozze fresche fresche 1kg
(se non siete brave ad aprirle ,fatte come me ,fatevile aprire dal pescivendolo a metà) :-D, e non buttate la loro acqua .
Riso arborio 150g
Patate  3-4 o tanto quanto basta per coprire il diametro della teglia per  2volte
Zucchine ( facoltativo)  1
Pomodori freschi 3 -4 belli grossi oppure 400-500g ciliegino
Aglio,olio EVO
cipolla,prezzemolo,
sale (poco), origano
Pecorino , pangrattato
Vino e pepe.
Tagliate le patate e le zucchine o rondelle e insaporite con un po' di sale,pomodori tagliati in pezzi,prezzemolo,pepe e un po' di formaggio . Su un letto di olio e cipolla mettiamo metà delle patate, delle zucchine e dei pomodori con quale abbiamo insaporito prima. Copriamo il fondo della teglia,sopra mettiamo i mezzi gusci di cozze con la loro polpa e condiamo con aglio tagliato in pezzettini e l'origano,spargeamo sopra il riso e aggiungiamo il resto delle patate senza versare il condimento perché uniremo il vino e un po dell'acqua delle cozze prima passata al setaccio. Il liquido NoN deve coprire il tutto ma essere a pari se invece avete ancora bisogno di liquido aggiungete acqua sia quella delle cozze che dal rubineto.
In fine compriamo con una bella manciata di formaggio e una di pangrattato.
Infornate 170℃-180℃
Io per 1h ma voi regolatevi in base al vostro forno

domenica 19 gennaio 2014

Pralline cocco e mascarpone

Oggi fa veramente freddo,piove e c'è un vento bruttissimo perciò mi fermo in cucina a fare qualcosa di veloce ma sfizioso e aprendo il frigo trovo il mascarpone ,l'ingrediente perfettoper le pralline.Cosa serve per 40 pralline cca.

  Mascarpone 250g
Wafer alla vaniglia 100g
Cocco 175g +50g (per la copertura)
Zucchero 150g
Nocciole/mandorle 50g

 Se volete potete mettere al centro delle pralline  una nocciola ,una mandorla oppure mezzo dattero.Io ho usato mandorle sia nel impasto che per mettere al centro della prallina.  Il lavoro e semplice ,basta mescolare tutti gli inredienti e formare delle palline passare nei 50g di cocco dopo di che si mettono nel frigo per un paio d'ore.
      Assaggiate e ditemi che ve ne pare

mercoledì 15 gennaio 2014

Collana- sciarpa

Come vi accennavo un post prima sono sempre alla ricerca dei 5minuti liberi per poter dare libertà alla creazione . Grazie alle mie bambine che mi hanno dato il tempo giusto per portare a termine un altro progetto.Altro momento libero altra collana creata.Questa volta ho dovuto iniziare a creare il fiore con le piccole perline e filo di ferro,per poi lavorare la lana.
Ho deciso di usare un colore molto caldo e direi anche frizzante ,arancione,proprio così come il colore caldo del tramonto d'estate.

martedì 14 gennaio 2014

Cupcakes fruyo fragola


Oggi ragazze e ragazzi vi faccio conoscere la mia ricetta speciale di cupcakes allo yogurt di fragola. È speciale perché ho usato uno yogurt speciale,ciò Fruyo 0%. Uno yogurt cremoso e delizioso senza grassi ,conservanti e coloranti.
Di cosa abbiamo bisogno per cca 24 porzioni
125g farina
125g fecola
300g zucchero
2 uova
120g burro
2 cucchiai cacao 
240g yogurt Fruyo 0% alla fragola
Bicarbonato e aceto, sale, vaniglina .
Preparazione: sciogliamo il burro a bagnomaria e lavoriamo con i tuorli e lo zucchero finché diventa una bella crema spumosa.Aggiungiamo le polveri (fecola farina e cacao) in precedenza ammalgamate e setacciate, dopo, lo yogurt Fruyo 0% e dopo aver ottenuto un impasto omogenea  mettiamo anche gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.Incorporiamo lavorando dal basso verso l'alto e per ultimo aggiungiamo mezzo cucchiaino di bicarbonato "spento"con un po' di aceto.
Ora usando una sacca da pasticciere o anche un cucchiaio distribuiamo l'impasto nei pirottini ,informiamo a 170℃ per 18-20 min. o coomunque finché sono cotti.Sforniamo ,lasciamo raffreddare e date via libera all'immaginazione,lasciate venir fuori l'artista che c'è in voi.

sabato 11 gennaio 2014

Collana di lana

Ciao,oggi pomeriggio non avevo granché da fare perciò ho deciso di fare qualche lavoretto,e pensando cosa creare ho visto la lana e subito mi si è accesa la lampadina
,farò una sciarpa. Va bene ma come?! Mi sono ricordata di aver visto un video di come si lavora la lana su le dita in modo tubolare. Ho fatto più di un metro,ma la mia piccola ha deciso di non lasciarmi finire perciò ho bloccato tutto. Cosa potevo fare con questo spezzone ora se non una cosa più carina di una sciarpa,una collana. Ed ecco come parte di nuovo il pensiero creativo ....ed alla fine tra prove e prove sono arrivata a qualcosa di semplice ma al mio avviso bellino. Che ve ne pare,sfrutto ancora quei pochi momenti che le mie figlie mi lasciano per farne altre ???

Spaghetti con le cozze e surimi

Care amiche oggi vi scrivo la mia ricettina veloce.
Procuratevi:
Cozze FRESCHE    250g polpa
    se no, va bene anche la confezione congelata
Surimi 100g
Pomodorini
Olio
Aglio
Sale pepe
Prezzemolo
Mentre l'acque salata (non tropo) è su,facciamo riscaldare due cucchiai d'olio e aggiungiamo l'aglio ,tagliamo a metta i pomodorini e gli mettiamo insiame. Facciamo appassire un po i pomodori e completiamo con le cozze,  surimi e la spolverata di pepe. Cuciniamo appena la pasta nel acqua  per poi finirla di cuocerla insieme alle cozze.Non buttate via l'acqua potrebbe servirci per aggiungere al sughetto.Per finire una bella manciata di prezzemolo fresco. A piacere si poi mettere una spruzzata di olio al peperoncino.
Buon pranzo!!

mercoledì 8 gennaio 2014

benvenuto a tutti i visitatori

mi piacerebbe avere un vostro saluto sul mio blog. sono appena nato ma con il vostro aiuto posso crescere grande, grande,.....

Collaborazione FAGE Fruyo 0%

Oggi vi voglio parlare di uno yogurt speciale,direte ma cosa avrà mai questo yogurt di speciale ?!.....allora ,per prima cosa ha 0% di grassi poi è ricco di frutta fresca a pezzi ,non contiene conservanti non contiene coloranti ...già così si può dire che è perfetto.Io voglio aggiungere che è greco ,e chi conosce meglio la ricetta dello yogurt se non un greco.... Diciamolo pure che dopo le feste natalizie un buon yogurt fresco, ricco di vitamine , è una toccasana per il nostro corpo ormai assuefatto dai alimenti consumati un po per piacere un po perché la nonna ce li ha messi davanti e "devi mangiare per essere in salute" e ora tutto tranne in salute stiamo.Ma con uno yogurt per merenda possiamo stare tranquilli che il nostro corpo ci ringrazierà. Buon Fruyo gente.